ATC Artist trading cards: cosa sono?

By 05:41:00

Le ATC! Un biglietto da visita creativo, da scambiare con altre creative!
Se siete creative e da bambine adoravate scambiare e collezionare le figurine non potrete più fare a meno delle ATC!
Le Artist trading cards sono delle piccole cards create a mano, con qualsiasi tecnica creativa.
Per crearle ci sono esclusivamente 2 vincoli:
- la misura di 3’1/2 x 2’1/2 inches (64 mm × 89 mm)
- l’indicazione di chi le ha create, titolo, data e numerazione sul retro.

Nessun altro vincolo: solo immensa fantasia e creatività su tema, tecnica, materiali!!!
Le Atc si scambiano, si regalano, si collezionano, ma non si vendono (…esistono le ACEO per questo!): esistono dei gruppi di scambio e challenges: io ad esempio mi diverto da matti a scambiarle nel gruppo FB ATC Creative party 

Le può creare chiunque perché si possono realizzare a partire da un semplice cartoncino e un disegno a matita, un doodle…fino a creare dei mini quadri, tele, patchwork e creazioni su legno!!!

 
Per scambiarle basta creare delle serie da almeno 2 atc e trovare qualcuno con cui scambiarle.
Beh..di solito dopo averle pubblicate, la corsa allo scambio è garantita!! Perché ogni atc porta con se una pizzico della creatività e della personalità della persona che l’ha creata e avere una atc è un modo artistico e speciale per conoscere meglio l’anima creativa di un’altra persona. E poi..alcune sono dei veri e propri capolavori, per realizzazione, originalità, struttura e simpatia!!
Ora conoscete i vincoli e le finalità..ma non avete ancora capito cosa sono? Più facile realizzarle che spiegarle!! Per darvi una idea fate un salto in queste bacheche Pinterest dove troverete tanti esempi di ATC, incluse le mie <3. 

E curiosa nelle pagine dedicate alle atc che trovi raccolte qui

You Might Also Like

0 commenti